Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione propri e di terze parti.
Per saperne di più › Proseguendo la navigazione ​acconsente all’uso dei cookie.​
ACCETTA

G7 Ambiente, il coraggio ed il primato di NWG Energia fra istituzioni e sostenibilità

Sempre e solo rinnovabile non è uno slogan, ma la garanzia del nostro impegno per il Pianeta: per questo NWG Energia ha scelto di sostenere ANTER per l’evento “SalviAmo il respiro della Terra: Il Sole in Classe va al G7”, in occasione del G7 Ambiente a Bologna, con l’obiettivo di sollecitare le istituzioni nella promozione di un cambiamento culturale, necessario e irrimandabile, in materia di sostenibilità ambientale.

L’incontro ha voluto essere un’occasione per fare il punto della situazione sui prossimi scenari della green economy, ed ha visto la partecipazione di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ha assicurato il rispetto degli accordi di Parigi contro il riscaldamento globale da parte dell’Italia ed il conseguente impegno del governo in favore del comparto delle energie rinnovabili.

Durante il talk show condotto da Leopoldo Gasbarro, giornalista de Il Sole 24 Ore, è intervenuto anche il Presidente di NWG Energia Massimo Casullo, per raccontare la nostra esperienza di prima ed unica Società Benefit del settore energetico italiano, ribadendo l’importanza di fare scelte coraggiose che possano garantire ancora un futuro al nostro Pianeta e a tutti noi che lo abitiamo.

Tra gli altri ospiti presenti, Stefano Saglia, Segretario Associazione Parlamentari per lo Sviluppo Sostenibile e già Sottosegretario al Ministero per lo Sviluppo Economico con delega all'energia, il Capo segreteria tecnica del Ministero dell’Ambiente Carlo Maria Medaglia, l’artista Giobbe Covatta, Sua Eccellenza Monsignor Mario Toso, Vescovo di Faenza e Modigliana, Lorenzo Guasti, Ricercatore di INDIRE, Paola Palestini, Professore Associato di Biochimica all’Università Bicocca di Milano e Giampietro Chiamenti, Presidente della Federazione Italiana Medici Pediatri.

A fare gli onori di casa il Presidente di ANTER, Antonio Rainone.

Confrontarci con altre realtà sulle strategie necessarie affinché l’uso delle energie rinnovabili diventi parte della nostra quotidianità ci rinforza nella convinzione di aver intrapreso la strada giusta: la nostra sopravvivenza dipende dalle scelte che facciamo oggi, dobbiamo ricordarci che non tutte le energie sono uguali.